Domenica, 14 Luglio 2024
Mondanità / Palma di Montechiaro / Marina di Palma

“Gattopardo Wine”, tripudio di calici per celebrare i nettari siciliani in una sera d’estate

La seconda edizione ha superato ogni aspettativa confermandosi come una manifestazione di assoluto riferimento per il mondo del vino

La seconda edizione di “Gattopardo Wine” si è trasformata in un evento all'insegna delle eccellenze vinicole in una notte d’estate con i calici rivolti al cielo: una sorta di "Vin Sicily", come più volte sottolineato dagli stessi organizzatori. L'atmosfera magica di “Saudade Verao Club”, a Marina di Palma, ha fatto da cornice ad un'esperienza unica nel suo genere. La collaborazione tra “Enofriends” e ”Saudade Verao Club” ha dimostrato ancora una volta quanto possa essere affascinante l'incontro tra eccellenze enologiche e location di charme.

L'entusiasmo e la dedizione degli organizzatori, guidati da Mario Puzzo in veste di presidente di “Enofriends”, Luigi Gangarossa come vicepresidente insieme ai soci Lillo Faruggio, Giancarlo Lumia e Santoro Castronovo, sono stati palpabili. La passione di queste figure chiave è stata il motore trainante dietro il successo di questa edizione.

“Gattopardo Wine”, già nel suo nome evocativo, ha catturato l'essenza dell'identità siciliana e la sua profonda connessione con la viticoltura. Un appuntamento a tema, con oltre 40 cantine presenti, che non è soltanto un momento di degustazione, ma un'opportunità per immergersi nel patrimonio culturale di questa terra, scoprendo il suo passato e abbracciando il suo futuro attraverso il vino. E si è dimostrato che il vino va oltre la mera degustazione diventando un veicolo per raccontare storie, creare connessioni e celebrare l'arte dell'enologia.

“Il Gattopardo Wine - hanno sottolineato gli organizzatori - è più di un semplice festival del vino: è un viaggio emozionale, una celebrazione della Sicilia e delle sue straordinarie produzioni vinicole. Un successo che non solo onora le radici della regione, ma pianta le basi per un futuro di scoperte e avventure enologiche. Con ogni bicchiere sollevato, si brinda all'entusiasmo dei partecipanti e all'arte di trasformare l'uva in poesia liquida”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Gattopardo Wine”, tripudio di calici per celebrare i nettari siciliani in una sera d’estate
AgrigentoNotizie è in caricamento