Lato B e prova costume: gli esercizi da fare a casa

Quattro esercizi da poter svolgere a casa che rassodano i nostri glutei e ci rimettono in forma

Il famosissimo “lato B” è da sempre fonte di ossessione per le donne. Creme, palestre, impacchi e chi più ne ha più ne metta; le più abnegate alla causa si impegnano nei mesi invernali in palestra per sfoggiare fisici asciutti e sodi da fare invidia alle modelle delle passerelle di alta moda.

Dunque, avere un bel sedere sodo e modellato è possibile, basta lavorarci su, iscriversi in palestra e farsi seguire da un bravo personal trainer.

Adesso più che mai, con l’arrivo dell’estate tutte vogliamo sfoggiare un fisico da urlo in spiaggia. Ma se non sei è amante della palestra, comunque, hai poco tempo da dedicare all’esercizio fisico? Magari la mattina prima del lavoro o la sera tardi al rientro? Ecco che si possono effettuare degli esercizi mirati e specifici a casa; certo no diventerete uno degli angeli delle sfilate di Victoria’s Secret, ma avrete la coscienza quando indosserete il vostro bikini.

Vediamo quali sono. 

1. Affondi: Metti due bottiglie d’acqua in uno zaino, caricalo sulle spalle e vai con gli affondi. In piedi con la schiena dritta e le braccia sui fianchi, porta una gamba in avanti, piegando il ginocchio fino a formare un angolo retto. Mantieni il piede ben aderente al suolo e il busto eretto. Contrai i muscoli di pancia e glutei. Ripeti 8 volte per gamba.

2. Squat: Questo è un esercizio nato proprio per i glutei. Prendi due bottiglie di acqua da 50 cl e riempile di sabbia: quando il peso ti sembrerà leggero aumenta la capienza delle bottiglie. In alternativa, usa i sacchetti della spesa. Esercizio numero 2: in piedi, divarica leggermente le gambe. Tieni la schiena dritta e, con le braccia in avanti, piega le gambe scendendo giù piano. Le cosce devono essere parallele al suolo e i talloni aderenti al terreno. Sollevati e fai 15/20 ripetizioni.

3. Step: Oltre ai glutei, lo step aiuta anche il cuore: è un ottimo allenamento cardio. Usa i gradoni di un’arena all’aperto. Sali e scendi per un minuto. Poi fai 30 secondi di recupero. Se i gradini sono più bassi, sali e scendi su due alla volta. Ripeti per 3/4 minuti.

4. Ponte a terra: Schiena a terra con le braccia lungo il corpo e i palmi aderenti a terra. Metti un libro sulla pancia, solleva il sedere e ritorna nella posizione iniziale. Ripeti per 10/15 ripetizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento