rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Il successo / Licata

“Sorrido perché so per cosa combatto”: Gloria Peritore infiamma i social dopo la prima vittoria nella boxe

Ha indossato i guantoni ed è salita sul ring solo per colpire con i pugni mettendo da parte la kickboxing che le ha già regalato titoli e soddisfazioni: un esempio di forza e bellezza

I suoi follower su Instagram continuano a crescere e hanno superato quota 37 mila. Ma pur infiammando i fan sui social, per lei contano altri fatti, quelli ben più concreti: i risultati ottenuti sul ring che continuano a renderla più granitica che mai. Gloria Peritore, kickboxer professionista originaria di Licata, ha già conquistato gli appassionati della boxe pura: ha indossato i guantoni per salire sul ring e sfoderare la sua tecnica colpendo solo con i pugni e non con le gambe come è sempre stata abituata a fare. Il suo primo incontro di boxe, disputato all’Allianz Cloud di Milano, lo ha vinto contro Chiara Insarrualde. Una platea d’eccezione per la prestigiosa “Milano boxe night” che ha riunito sugli spalti tantissimi appassionati.

boxe-gloria-peritore

“Sei giorni durissimi per arrivare qui - ha scritto Gloria Peritore – ma anche stavolta sul ring ho trovato ciò che cercavo. Sorrido perché so per cosa combatto. Non so dirvi bene cos’è. So solo che mi rende felice. Il ring è la più grande delle terapie e questo va aldilà del risultato. E’ sul quadrato che ho la possibilità di sfogare tutte le mie emozioni che ho dentro e di trasformarle in una specie di ‘lucida energia’. Mi sento grata per questo nuovo percorso. Ho riacceso in me la voglia di superare tutti i limiti”. 

Fuori e dentro il ring, Gloria è un raro esempio di forza e bellezza

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Sorrido perché so per cosa combatto”: Gloria Peritore infiamma i social dopo la prima vittoria nella boxe

AgrigentoNotizie è in caricamento