Cinque cibi che ci rendono felici

Il rapporto tra stato umorale e cibo è ormai risaputo. Ecco le piccole coccole che se prese con moderazione migliorano l'umore e non intaccano la dieta

Nella relazione cibo/umore le variazioni delle quantità di zucchero sono solo l'inizio. Non dimenticate che il cibo nutre il corpo, ma anche la mente. Le sostanze che supportano l'attività dei neurotrasmettitori, agenti chimici del cervello, possono agire sulle nostre sensazioni, sui pensieri e sui comportamenti. I giusti livelli di queste sostanze sono importanti per migliorare l'umore e il benessere generale

Noi tutti siamo soggetti a stress e cambiamenti d'umore, ogni giorno. I cibi sani hanno un effetto positivo sul comportamento, agiscono sull'umore e riducono lo stress. Le nostre scelte in fatto di cibo sono direttamente collegate alle nostre scelte di vita. Si possono preferire cibi poco nutrienti, oppure si può optare per alimenti di qualità, che daranno energia al cervello, miglioreranno la capacità di ragionamento e risolleveranno l'umore.

Cosa possiamo fare per controllare i nostri stati umorali?

In primis, usando il cibo come una medicina per la salute mentale e il benessere generale. Ecco cinque alimenti da aggiungere alla nostra dieta quotidiana senza esagerare, per sentirsi più felici.

Il cioccolato: i grassi e lo zucchero contenuti nel cioccolato possono alzare i livelli di serotonina ed endorfine. Il cacao è una fonte di polifenoli dietetici. Inoltre, i flavonoidi contenuti nel cacao possono dare una sferzata di energia all'umore e alla lucidità.

Il caffè: la caffeina mantiene alto il nostro livello di concentrazione e ci da quello sprint in più che può servire, ma occhio a non esagerare.

Pane, burro e marmellata: la combo che ci fa pensare alla nonna e alle colazioni della domenica o dei giorni di vacanza; buono e nutriente è uno di quelli che gli inglesi definirebbero confort food.

Un bicchiere di vino: nelle giuste quantità e se non si hanno particolari controindicazioni un bicchiere di vino, magari in compagnia e a tavola aiuta la circolazione e ci rende meno rigidi, distende e ci aiuta a ritrovare un momento di convivialità nel tram tram quotidiano.

Una pizza: Una volta a settimana la pizza non fa male a nessuno, soprattutto se con un buon impasto e bilanciata negli ingredienti; mette di buon umore già solo a pensarci e se mangiata con la famiglia e gli amici può rimetterti in pace con il mondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento