Ex lavoratori Ata rimasti fuori dalla graduatoria, il sindacato di base: "Si ascolti il loro grido"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Sono 285 gli ex lsu ata di Agrigento  rimasti rimasti fuori dalla graduatoria e che dunque si ritrovano senza lavoro nè salario. Sono lavoratori che il decreto del Ministero dell'Istruzione, a conclusione di un progetto avviato a dicembre 2018, sotto la spinta del M5S, non avevano i 10 anni di anzianità, i titoli di studio richiesti per essere assunti in pianta stabile dello Stato.  Oggi questi lavoratori sono fuori dalle scuole, dove per 21 anni hanno mantenuto diligentemente la pulizia. Oggi questi lavoratori sono fuori dagli istituti statali, dove nel recente passato,sono stati sfruttati dalle Cooperative. Oggi questi lavoratori sono fuori dalle scuole e senza un euro in tasca. Lavoratori e lavoratrici che nella gestione dei servizi scolastici "erano necessari e sono necessari". Questi lavoratori e le loro  famiglie non possono, e non devono, restare invisibili. Non è credibile che il Ministero della Scuola e quello del Lavoro, continuino a restare sordi al richiamo di 285 persone.
Aldo Mucci
SGB Scuola

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento