Istituto comprensivo "Maestro Panepinto", attivato l'indirizzo musicale

Il sindaco: "Abbiamo lavorato e ottenuto l’autonomia scolastica, oggi la nostra scuola si arricchisce e amplia gli orizzonti culturali e gli interessi degli allievi dando loro la possibilità di far emergere capacità e abilità"

(foto ARCHIVIO)

"Ci tentavamo da diversi anni, ci abbiamo creduto e finalmente oggi la richiesta di attivazione dell'indirizzo musicale nel nostro istituto comprensivo 'Maestro Panepinto' è stata esitata favorevolmente". Lo annuncia, con soddisfazione, il sindaco di Santo Stefano Quisquina Francesco Cacciatore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo lavorato e ottenuto l’autonomia scolastica, oggi la nostra scuola si arricchisce e amplia gli orizzonti culturali e gli interessi degli allievi dando loro la possibilità di far emergere capacità e abilità sullo sfondo di un contesto, quello Stefanese, molto sensibile alla cultura musicale - ha commentato l'amministratore comunale - . Un caloroso ringraziamento al provveditore agli studi Zarbo, alla dirigente scolastica Bubello, al docente.Campo della scuola 'Palminteri' e al docente Garofalo per il supporto e la consulenza tecnica per il  raggiungimento di questo importante traguardo".   
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento