Lunedì, 15 Luglio 2024
Istruzione / Ribera

Conservatorio Toscanini, Masterclass con l’artista internazionale Aruan Ortiz

"Ortiz è uno sperimentatore e un provocatore tonale, influenzato dal modernismo europeo e dal jazz contemporaneo tanto quanto dalla tradizione afro-cubana"

Il Conservatorio Arturo Toscanini organizza una Masterclass con l’artista internazionale Aruan Ortiz, sperimentatore e provocatore tonale, influenzato dal modernismo europeo e dal jazz contemporaneo tanto quanto dalla tradizione afrocubana. La Masterclass sarà indirizzata a studenti di composizione e a tutti gli strumentisti delle classi di nuovi linguaggi (jazz e pop-rock) e sarà basata su riferimenti, materiali, partiture e influenze che hanno sviluppato l’identità artistica, la routine quotidiana e le abilità improvvisative di Aruan Ortiz, cubano, uno dei pianisti e compositori più creativi ed emergenti della scena di New York.

Aula 7

Giovedì dalle 15 alle 18

Venerdì dalle 10 alle 14

https://www.aruan-ortiz.com/media-new

"Ortiz è uno sperimentatore e un provocatore tonale, influenzato dal modernismo europeo e dal jazz contemporaneo tanto quanto dalla tradizione afro-cubana"

Il pianista, violinista e compositore Aruán Ortiz, nato a Santiago de Cuba e residente a Brooklyn, è stato una figura attiva nella scena del jazz progressivo e dell'avanguardia negli Stati Uniti per oltre 15 anni. Dal suo arrivo negli Stati Uniti, Aruán ha suonato, fatto tournée e registrato con luminari del jazz come Wadada Leo Smith, Don Byron, Greg Osby, Wallace Roney, Nicole Mitchell, Cameron Brown, Michael Formanek, William Parker, Adam Rudolph, Andrew Cyrille, Henry Grimes, Marshall Allen, Hamiet Bluiett, Oliver Lake, RufusReid, Graham Haynes, Terri Lyne Carrington e Nasheet Waits. Ha anche collaborato con i coreografi Jose Mateo, Danis Mora e Milena Zullo; i registi Ben Chace, Mariona Lloreta e Monica Rovira; i poeti Abiodun Oyewole di The Last Poets; lo scrittore/poeta/regista Mtume Gant; DJ Logic e Val Jeanty Inc.; e le famose scrittrici tedesche Angelika Hentschel e Anna Breitenbach.

Il pianismo di Aruán è stato lodato come "un nuovo suono solido e unico nel mondo del jazz di oggi." e i suoi album sono stati pubblicati nelle principali pubblicazioni di tutto il mondo, tra cui JazznMore Swizerland, The Guardian UK, Expresso, The New York Times, DownBeat, JazzTimes, Jazziz, The Boston Globe, Rolling Stone Magazine, Billboard, San Diego Union Tribune, All About Jazz, US, Jazzpodium, Musica Jazz, Il Muro Magazine, Il Corriere della Sera, Jazz Halo, The Ottawa Citizen e The Irish Times.

Aruán ha conseguito un MFA in composizione musicale presso il Vermont College of Fine Arts (VCFA) e ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui South Arts Jazz Road Creative Residency Grant (2021), Jazz Coalition Commission Grant (2020), Foundation for Contemporary Arts Emergency Grant (2019); il Composer Fellowship Award al Vermont College of Fine Arts (2016); i Doris Duke Impact Awards (2014); la borsa di studio e di viaggio della Jerome Foundation (2013); Arranger of the Year di Latin Jazz Corner (2011) per il suo contributo all'album "El Cumbanchero" del flautista Mark Weinstein (Jazzheads, 2011); Jas Hennessy Piano Solo Competition, Montreux, Svizzera (2001); e Best Jazz Interpretation, Festival de Jazz di Vic, Spagna (2000).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conservatorio Toscanini, Masterclass con l’artista internazionale Aruan Ortiz
AgrigentoNotizie è in caricamento