rotate-mobile
Istruzione

“Promozione dell’etica del fair play nelle scuole" classi dell'Empedocle a confronto

Gli alunni discuteranno sull’importanza educativa dello sport, ispirato ai principi dell’etica e del fair play che stanno alla base non solo della cultura sportiva, ma anche di quella civile e sociale che le istituzioni scolastiche e la famiglia concorrono a formare impegnandosi a contrastare i fenomeni di bullismo e cyberbullismo

Domani, 5 aprile 2022, presso i locali del liceo classico e musicale  “Empedocle” si svolgerà l’iniziativa proposta dal Consiglio international del Panatholn  intitolata “Promozione dell’etica del fair play nelle scuole". Nell’occasione, alla presenza del referente commissione scuola del Panathlon international club di Agrigento, Ettore Castorina, le classi individuate discuteranno sull’importanza educativa dello sport, ispirato ai principi dell’etica e del fair play che stanno alla base non solo della cultura sportiva, ma anche di quella civile e sociale che le istituzioni scolastiche, la famiglia e l’attività sportiva concorrono a formare impegnandosi  fortemente a contrastare i fenomeni di bullismo e cyberbullismo. A darne notizia è il dirigente scolastico Marika Helga Gatto. 

Il progetto continuerà all’interno delle classi con la realizzazione di un prodotto finale consistente in  elaborati, disegni, video, book fotografici… I lavori verranno esaminati dalla commissione del club che, dopo averli valutati, procederà alla premiazione con la “Targa Etica del Panathlon: l diritti dello Sport – I doveri dei genitori a far fare Sport” ,  in occasione della giornata conclusiva a cui parteciperanno gli Istituti e le Scuole che hanno aderito al suddetto progetto e la Manifestazione conclusiva si terrà entro la fine del mese di Maggioe che vedrà anche il coinvolgimento delle famiglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Promozione dell’etica del fair play nelle scuole" classi dell'Empedocle a confronto

AgrigentoNotizie è in caricamento