rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
L’iniziativa / Lampedusa e Linosa

Premio "Cristina Matano", via ai progetti con le scuole: si studia giornalismo a Lampedusa

L'iniziativa è curata tra gli altri dall'associazione "Occhi blu"

Nuova tappa in vista dell'ottava edizione di “Lampedus’Amore – Premio giornalistico internazionale Cristiana Matano”, in programma dal 6 all’8 luglio sulla maggiore delle Pelagie, l'isola tanto amata dalla giornalista prematuramente scomparsa nel 2015.

Si tratta del progetto di formazione giornalistica e civica - fortemente voluto dall'associazione "Occhiblu onlus", che promuove il premio - rivolto alla scuola secondaria di I e II grado del Comune di Lampedusa e Linosa, che si terrà in tre giornate, dal 20 al 22 marzo 2023.

Un progetto che si realizzerà in sinergia con Amnesty international, l’Ordine dei Giornalisti e il Parlamento europeo e che sarà tenuto dai giornalisti professionisti Marina Turco e Filippo Mulè, quest'ultimo presidente dell’associazione.

Tutto con il contributo di personalità delle istituzioni della cultura, del giornalismo, dello sport e dello spettacolo e avrà lo
scopo di introdurre gli studenti nel mondo dell’informazione. Tra i temi trattati: il concetto della notizia e l’importanza di una corretta informazione, le insidie delle fake news, il linguaggio del web e i new media, giornalismo e violenza di genere, i fenomeni migratori.

Al termine del progetto gli studenti realizzeranno degli articoli che saranno poi valutati e premiati nel corso della cerimonia dell'otto luglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio "Cristina Matano", via ai progetti con le scuole: si studia giornalismo a Lampedusa

AgrigentoNotizie è in caricamento