rotate-mobile
Liniziativa

Da Agrigento a New York: gli studenti dell' "Empedocle" diventano ambasciatori all'Onu

L'iniziativa rientra nel contesto di uno specifico progetto: svolte simulazioni di dibattito

A scuola di diplomazia all'Assemblea generale delle Nazioni unite, a New York. Gli studenti del Liceo classico e musicale "Empedocle" sono sbarcati nei giorni scorsi nella "Grande mela" nel contesto del progetto "Muner".

"L'iniziativa - afferma Marika Helga Gatto, dirigente scolastica dell'istituto - apre a una dimensione internazionale con particolare riguardo ai processi di mediazione, collaborazione e dialogo tra le Nazioni, oltre ad avere una forte valenza formativa per gli alunni che, grazie a questa esperienza, diverranno cittadini più consapevoli, più maturi e responsabili".

Gli studenti dell'Empedocle, con i professori Maria Rita Di Natale, Maria Geraci, Salvatore Geraci e Luigi Rossi, hanno appunto partecipato ad una simulazione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite dove i ragazzi, provenienti da vari paesi del mondo, si sono confrontati in lingua inglese utilizzando le regole di procedura delle Nazioni Unite e affrontando gli stessi temi che i veri ambasciatori discutono all’interno del "Palazzo di Vetro" ogni giorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Agrigento a New York: gli studenti dell' "Empedocle" diventano ambasciatori all'Onu

AgrigentoNotizie è in caricamento