Legalità e cittadinanza attiva, alunni del "Linares" all'Ars

Il dirigente scolastico Rosetta Greco: "Il progetto è finalizzato all’acquisizione del valore dei diritti inviolabili e dei doveri inderogabili della società di cui i ragazzi fanno parte in quanto cittadini"

Alunni del "Linares" all'Ars

Gli studenti delle classi quarte del liceo classico statale “Linares" di Licata - guidati dalle docenti Rosetta Greco e Lucia Graci - nell’ambito del progetto d’istituto dedicato alla legalità e alla cittadinanza attiva hanno partecipato ad una riunione dell’assemblea regionale.

“La partecipazione alla seduta dell’Ars – ha precisato la dirigente scolastica, Rosetta Greco, – rientra nel percorso educativo dedicato alla cittadinanza attiva e alla legalità finalizzato all’acquisizione del valore dei diritti inviolabili e dei doveri inderogabili della società di cui, studenti e studentesse, fanno parte in quanto cittadini e del valore dei fondamenti democratici di rappresentanza e di confronto”.

“L’educazione alla legalità, come tutte le educazioni (alle differenze, alla pace, ambientale …) – ha precisato il deputato Carmelo Pullara, presidente del gruppo Autonomisti e Popolari dell’Ars -  è una prospettiva formativa interdisciplinare e integrata volta a stimolare gli studenti a sostenere e promuovere una convivenza civile attraverso i saperi della legalità, che comprendono il livello della conoscenza, dell’etica e del confronto attivo con il contesto sociale nel quale si muovono, a partire dal contesto scolastico. La partecipazione ai lavori dell’assemblea regionale – ha concluso Pullara – ha rappresentato un momento importante nel percorso di educazione alla democrazia per rendere gli studenti e le studentesse protagonisti e, cioè, capaci di esercitare i propri diritti-doveri di cittadinanza, attraverso la partecipazione alla vita civile, sociale, politica ed economica. L'iniziativa sarà estesa, nei prossimi mesi, anche ad altri classi del liceo 'Linares' e di istituti scolastici di Licata e spero vivamente che l’esperienza possa essere allargata anche a tutti gli altri istituti della provincia agrigentina”. 

Alunni_licata_linares all'ars-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

  • Posti vacanti all'Asp, si cercano figure: Sos operatori socio sanitari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento