rotate-mobile
Il progetto / Lampedusa e Linosa

Da Linosa al Salone del libro: 7 studenti a Torino per uno scambio culturale

L'iniziativa, che ha previsto pure delle visite al museo egizio, è della fondazione filantropica Sanlorenzo

Sette studenti della scuola Luigi Pirandello di Linosa al Salone del libro di Torino per uno scambio culturale.

Nicolas, della prima media; Erika e Sofia della seconda; Giuseppe, Valeria, Pietro e Davide della terza, accompagnati dall'insegnante Giusy Cavallaro, sono rimasti nella capitale piemontese due giorni per completare un programma di visite al Salone, al museo egizio e al circolo dei lettori, in occasione della  presentazione del romanzo "L’isola di Medusa" di Marco Marmeggi, ispirato proprio ai piccoli allievi dell’istituto Pirandello.

"Difficile - si legge in una nota della fondazione filantropica Sanlorenzo che ha promosso l'iniziativa - immaginare l’impatto e le sensazioni provate nel passaggio da un’isola con 400 abitanti, qualche bar, pochi negozi riforniti una volta a settimana, una sola scuola, un paesaggio verde e azzurro ai piedi del vulcano, a una città metropolitana come Torino con quasi 900 mila abitanti, 350 mila case, lunghi corsi alberati e strade colme di auto, i centri commerciali, la ricca offerta architettonica e i grandi eventi culturali e sportivi che richiamano ogni anno oltre 2 milioni e 700 mila turisti".

La fondazione è nata nel 2021 per volontà di Massimo Perotti e dei figli Cecilia e Cesare con l'obiettivo di "colmare quel distacco geografico che separa le isole minori dalla terraferma, attraverso azioni e iniziative che intendono abbattere le difficoltà di chi vive sulle isole, creare un impatto positivo per queste comunità, migliorare la loro qualità di vita e offrire ai giovani le migliori risorse per costruire un futuro più sostenibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Linosa al Salone del libro: 7 studenti a Torino per uno scambio culturale

AgrigentoNotizie è in caricamento