Scuola, la protezione civile provinciale consegna i tablet agli studenti del liceo Empedocle in diversi comuni

Risolto il problema degli alunni dell'istituto che avevano difficoltà a svolgere la didattica a distanza

Continua l’attività del Libero consorzio comunale di Agrigento per sostenere gli studenti agrigentini nella perdurante emergenza Covid-19. Su richiesta del dirigente scolastico del  Liceo Classico e Musicale “Empedocle” di Agrigento, lo staff dell’Ufficio di protezione civile ha consegnato 18 tablet ad altrettanti studenti che, in difficoltà nel partecipare alle attività didattiche a distanza, avevano fatto richiesta di strumenti digitali all’istituto diretto da Anna Maria Sermenghi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La protezione civile del Libero consorzio si è messa subito a disposizione, consegnando i tablet nei comuni di Aragona, Canicattì, Casteltermini, Favara, Montevago, Naro, Palma di Montechiaro, Raffadali, Realmonte e Santo Stefano di Quisquina, consentendo così agli alunni di poter seguire le lezioni in remoto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento