Martedì, 23 Luglio 2024
Opere pubbliche / Sciacca

Consegnati i locali al liceo cientifico “Enrico Fermi”: è costato oltre 4 milioni con i finanziamenti del Miur

Un progetto che consentirà di offrire al territorio uno spazio culturale alternativo ed una scuola moderna

Consegnati i locali del liceo scientifico “Enrico Fermi” al dirigente scolastico Maria Paola Raia. Alla cerimonia hanno partecipato, tra gli altri, i dirigenti dell'ufficio tecnico del Libero consorzio comunale, i rappresentanti dell’impresa che ha realizzato il progetto e numerosi studenti

Il commissario del Libero consorzio Giovanni Bologna ha consegnato alla dirigente della scuola il plesso in piena e perfetta funzionalità. “Un progetto importante - ha detto la dirigente Antonietta Testone - che consentirà di offrire al territorio di Sciacca uno spazio culturale alternativo ed una scuola moderna”.

I Lavori di recupero, per un costo complessivo di 4 milioni e 600 mila euro finanziati dal Miur hanno riguardato la manutenzione straordinaria della scuola con il nuovo auditorium di 350 posti, una palestra funzionale all'aperto per gli usi sportivi ed una sala conferenze.

“Si completa il progetto dopo diversi anni - ha aggiunto la dirigente scolastica Maria Paola Raia - con la piena operatività dell’istituto. La scuola, infatti, si articola in 5 indirizzi: scientifico, opzione scienze applicate, linguistico, scienze umane e scienze umane opzione economico-sociale”.

Da oltre mezzo secolo - ha dettoAntonietta Testone, dirigente della Pubblica istruzione del Libero consorzio Comunale di Agrigento - questo liceo accompagna la storia di Sciacca e ha sempre avuto un ruolo significativo nella formazione del territorio”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegnati i locali al liceo cientifico “Enrico Fermi”: è costato oltre 4 milioni con i finanziamenti del Miur
AgrigentoNotizie è in caricamento