menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli alunni delle "Tortorelle" inviano "arcobaleni di speranza" al sindaco

Gli studenti dicono "grazie a chi in questo momento ci cura, pensa al nostro benessere e soprattutto pensa al nostro futuro”

Hanno collezionato una serie di "Arcobaleni di speranza", qualcuno facendosi ritrarre con cartelli con su scritto #andratuttobene oppure #noirestiamoacasa, altri disegnando medici e uomini delle Istituzioni. Sono i bimbi della scuola dell’infanzia “Tortorelle” che hanno inviato i loro "arcobaleni di speranza" al sindaco e a tutti coloro che in questi giorni sono in prima linea nel combattere il virus.

“Una lettera aperta di ringraziamento – scrivono – a chi in questo momento ci cura, pensa al nostro benessere e soprattutto pensa al nostro futuro”. Un grande messaggio di speranza per medici, forze dell'ordine e uomini delle Istituzioni, dei piccoli della “Tortorelle” fatto proprio dalla Dirigente, Nellina Librici e dalle insegnanti Ausilia Venturella e Serena Parisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento