Servono 9 incubatrici per gli ospedali, l'Asp autorizza la spesa da 153 mila euro

I medici delle diverse unità operative avevano inoltrato la richiesta con carattere "di necessità e urgenza" 

(foto ARCHIVIO)

L'azienda sanitaria provinciale di Agrigento ha autorizzato l'acquisto di 9 incubatrici: tre per il reparto di Neonatologia,Utin e Pediatria dell'ospedale "San Giovanni di Dio", due per il "Barone Lombardo" di Canicattì, altrettante per il "San Giacomo d'Altopasso" di Licata e altre due per il "Giovanni Paolo II" di Sciacca. I medici delle rispettive unità operative - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - avevano inoltrato la richiesta con carattere "di necessità e urgenza". 

La spesa per l'acquisto delle incubatrici, che dovranno essere di ultima generazione, è di circa 153 mila euro, Iva esclusa.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Torna da Malta e risulta positivo al Covid: nuovo contagio a Porto Empedocle

  • Immigrati ballano nudi sul balcone di casa, agrigentini esasperati

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento