Domenica, 13 Giugno 2021
Salute

Medici, infermieri e ammalati da Covid, attivato il pronto soccorso psicologico

Il progetto prevede consulenze e sostegno psicologico telefonico attivabile tramite il numero verde 800 893 510

Medici, infermieri e operatori sanitari in prima linea nella "guerra" contro il Covid. Ma anche persone che hanno contratto l'infezione o i loro parenti. 

La fondazione Ania, in collaborazione con la facoltà di Medicina e Psicologia dell'università La Sapienza di Roma, ha attivato un pronto soccorso psicologico dedicato appunto al personale sanitario impegnato nell'emergenza Covid-19, ai pazienti che hanno contratto la malattia e ai loro parenti. L'iniziativa è rivolta anche ai familiari delle vittime di Covid-19. Il progetto prevede consulenze e sostegno psicologico telefonico attivabile tramite il numero verde 800 893 510 che dirigerà le chiamate a psicologi delle emergenze appositamente formati. Il servizio è attivo da lunedì a domenica dalle ore 7.00 alle ore 21.00.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medici, infermieri e ammalati da Covid, attivato il pronto soccorso psicologico

AgrigentoNotizie è in caricamento