rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Salute

Uso scorretto degli antibiotici, arrivano medici e farmacisti da tutta Europa

Al “Dioscury bay palace” di San Leone si discuterà di antimicrobico resistenza

Medici, veterinari e farmacisti da tutta Europa oggi ad Agrigento per discutere di antimicrobico resistenza. Il Servizio di Internazionalizzazione e Ricerca Sanitaria Asp, in collaborazione con l'Unità operativa di Formazione aziendale e l'assessorato alla Salute della Regione Siciliana, ha organizzato un workshop sul tema dell’antimicrobico resistenza dal titolo "The one health approach to antimicrobial resistance". L'evento si svolge al “Dioscury bay palace” di San Leone.

Il seminario, quasi interamente proposto in lingua inglese e tradotto in maniera simultanea per i partecipanti (medici, farmacisti e veterinari), - fanno sapere dall'Asp - è orientato a migliorare i livelli di consapevolezza e di informazione nei professionisti della salute per giungere ad un uso appropriato dei farmaci contrastando efficacemente il fenomeno dell’antimicrobico resistenza.

Conosciuta in ambito sanitario con l’acronimo Amr e dovuta, in buona parte, ad un indiscriminato uso di farmaci antibiotici, l’antimicrobico resistenza rappresenta una minaccia globale alla salute pubblica, sia in ambito umano che animale, tanto che oggi rappresenta il fulcro di buona parte delle politiche nazionali ed internazionali volte ad ottimizzarne gli strumenti di contrasto. Non a caso, infatti, l’evento indetto dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento rientra nell’ambito delle iniziative sostenute dal “Progetto Mattone Internazionale Salute” e si avvale dell’autorevole presenza in città di Rosa M. Peran, funzionario del Ministero della Salute olandese attualmente in servizio presso l’”European Medicine Agency” di Londra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uso scorretto degli antibiotici, arrivano medici e farmacisti da tutta Europa

AgrigentoNotizie è in caricamento