rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Il progetto

"Alzheimer Lab": l'arte e la musica per curare gli ammalati

Il percorso, con varie attività e l'intervento di specialisti, sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13

Lunedì 13 maggio, al centro studi e ricerche in musicoterapia "Notevoli note" di Agrigento, prenderà il via il progetto "Alzheimer Lab", ovvero un percorso integrato per persone affette da Alzheimer e demenze assimilate.

Sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. Gli interventi specialistici e le attività saranno di riabilitazione cognitiva, stimolazione motoria, musicoterapia, laboratori artistici, attività culturali, ricreative e di socializzazione nonché incontri informativi e formativi con le famiglie, sostegno psicologico e musicoterapico ai caregivers.

Il percorso si pone come obiettivi nei confronti dei pazienti quello di migliorare il quadro sintomatologico funzionale, psicologico e comportamentale, stimolarne le capacità sociali, realizzare interventi di supporto ai propri familiari e ai caregivers, promuovere il benessere psichico e la salute fisica, migliorare le relazioni sociali coinvolgendo volontari e familiari nelle attività, acquisire nuove conoscenze sulla malattia e sulla gestione del paziente. 

L’equipe specialistica è composta da tre responsabili: psicologi, musicoterapeuti, educatori, esperti in servizio sociale, operatori socio sanitari e assistenziali e garantisce interventi personalizzati del singolo utente "a seguito di apposita valutazione funzionale e neuropsicologica - spiegano gli organizzatori - del livello di funzionamento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Alzheimer Lab": l'arte e la musica per curare gli ammalati

AgrigentoNotizie è in caricamento