rotate-mobile
Chiamata alle urne

Elezioni europee: Marco Zambuto rifiuta la candidatura nella lista di Renzi

L'ex sindaco e assessore regionale: "Ho deciso di dover privilegiare e salvaguardare la serenità della mia vita a un seppur giusto impegno, ma pieno di maliziose polemiche"

"In queste ore ho molto riflettuto sulla mia candidatura e sulla polemica sui rapporti della mia vita privata. Ho deciso di dover privilegiare e salvaguardare la serenità della mia vita a un seppur giusto impegno, ma pieno di maliziose polemiche. Ringrazio Renzi che ha proposto la mia candidatura, ma ho deciso di non accettarla". Lo dichiara Marco Zambuto, ex sindaco di Agrigento ed ex assessore regionale, in passato nel Pd a trazione renziana, compagno della figlia di Totò Cuffaro, sull'ipotesi di una sua candidatura nella lista Stati Uniti d'Europa nella circoscrizione Isole. 

Il nome di Marco Zambuto circolava e con insistenza, assieme a quello di Dario Chinnici che è il capogruppo di Iv al Comune di Palermo, per la lista Stati Uniti d'Europa, per la circoscrizione Isole, alle Europee dell'8 e 9 giugno. La lista dovrebbe essere depositata oggi. 

Sembrava cosa fatta, anche perché Zambuto - aggiornando il suo profilo Facebook - aveva scritto "Ripartiamo Agrigento". Nella tarda serata di ieri, poi, dopo aver premesso "d'aver molto riflettuto", la dichiarazione: "Grazie a Renzi, ma non accetto la candidatura".


            

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni europee: Marco Zambuto rifiuta la candidatura nella lista di Renzi

AgrigentoNotizie è in caricamento