menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ex presidente della provincia, Vincenzo Fontana cambia partito: lui ed il figlio scelgono la Lega

Dopo decenni di militanza in Forza Italia ed in Ncd, il politico oggi sposa il progetto del partito di Matteo Salvini

Adesioni di spicco al partito "Lega Salvini Sicilia". Il progetto politico ha incassato il "Si" di due figure importanti, tra questI anche l'ex presidente della Provincia, Vincenzo Fontana.  Ad accettare l'idea della Lega, anche il figlio Mario. 

 "L’esperienza da presidente della Provincia di Agrigento e da parlamentare nazionale e regionale di Vincenzo Fontana - si legge nella nota della Lega -  assieme al suo storico e indiscusso impegno per questa porzione di territorio da oggi sono patrimonio comune della squadra della Lega Sicilia; il dinamismo, la voglia di fare e la preparazione di Mario Fontana, giovane e bravo consigliere comunale, sono di grande stimolo per tutti noi. Ho grande piacere che la scelta dell’onorevole Fontana sia maturata dopo un’attenta riflessione e che lui stesso abbia detto 'la Lega oggi è il partito di tutti i territori, è il miglior investimento politico per guardare al futuro del mio territorio” e con altrettanta soddisfazione accolgo le parole di Mario che mi ha citato esplicitamente spiegando di aver scelto la Lega Sicilia per 'poter fare buona politica con una classe dirigente giovane, competente e affidabile". Ad accogliere i due nuovi esponenti è stata la coordinatrice politica della Provincia di Agrigento, Annalisa Tardino, e il responsabile provinciale Vincenzo Giambrone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento