Migranti Siculiana, Gallo: "Le regole valgono per tutti oppure no?"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Condivido senza alcuna riserva, sostengo con fermezza, e lo rilancio subito al governo della Regione Siciliana, l'appello lanciato dal sindaco di Siculiana, Leonardo Lauricella, nei cui Comune, in un ex Hotel, sono stati appena trasferiti e trattenuti in quarantena oltre 70 migranti".

Così dichiara il deputato regionale e vice coordinatore regionale di Forza Italia, Riccardo Gallo, che aggiunge: "E' bene che in Italia e in Sicilia ci si decida al più presto: se le regole contro il contagio da coronavirus sono valide per tutti oppure no. E' inammissibile, intollerabile, oltre che pericoloso, esporre così al rischio la comunità di Siculiana o di altri territori dell'Isola. Lo stesso presidente del Consiglio Conte ha vietato gli approdi alle Ong proprio in ragione di ciò. Non si può da una parte vietare, giustamente, il rientro a casa in Sicilia di un giovane dal nord, e allo stesso tempo agire come si è appena agito a Siculiana. Il governo, la prefettura, le istituzioni tutte intervengano a rimedio". 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento