rotate-mobile
Politica

"Generazione 30" Pdl: Via al primo meeting dei giovani amministratori

A tenere banco sarà il confronto sull’avviato percorso verso un partito popolare unitario

Al via il primo meeting di “Generazione 30”, il coordinamento dei giovani amministratori del Pdl siciliano, in programma dal 23 al 25 settembre a Sciacca, presso il Villaggio Torre Macauda. Una tre giorni animata da una serie di sessioni di lavoro attraverso Gruppi di studio e che vedono protagonisti, tra gli altri, i giovani amministratori provenienti dalle varie province isolane e che saranno coadiuvati da parlamentari regionali, nazionali e europei.

Tra i temi sul tappeto, la nuova classe dirigente, la meritocrazia, l’attuale scenario politico nazionale e siciliano. Si parlerà anche di strategie in vista dei prossimi appuntamenti elettorali in Sicilia. Ma a tenere banco, principalmente, sarà il confronto sull’avviato percorso politico verso un partito popolare unitario che richiami, in sostanza, il Ppe in chiave italiana.

E qui entreranno in scena i big della politica europea e nazionale. Infatti, sono previsti, tra gli altri, gli interventi di Antonio Tajani, vicepresidente della Commissione europea, Pierferdinando Casini, leader Udc, e Adolfo Urso, presidente Costituente Partito popolare italiano. Oltre ai giovani amministratori isolani del Pdl, saranno presenti deputati regionali, nazionali e europei del Popolo della Libertà. Chiuderanno i lavori, i co-coordinatori regionale del Pdl, Giuseppe Castiglione e Domenico Nania, e il segretario nazionale del Pdl, Angelino Alfano. Per l’ex guardasigilli, sarà la prima uscita ufficiale in Sicilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Generazione 30" Pdl: Via al primo meeting dei giovani amministratori

AgrigentoNotizie è in caricamento