Via libera alle variazioni di bilancio, Pullara: "Grande senso di responsabilità"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“Il senso di responsabilità dell’assemblea, e la perfetta lucidità del presidente di turno l’on. Di Mauro, il quale è riuscito a notare il mal funzionamento del sistema di voto che aveva rilevato la reale presenza dei deputati in aula, hanno fatto si che si arrivasse all’approvazione definitiva del DDL di variazione di bilancio, mettendo in sicurezza il pagamento degli stipendi ad oltre 20.000 persone”. Lo dichiara l’on. Pullara il quale aggiunge che – “alcune criticità, di sistema sono già state affrontate, come per esempio la soluzione della vicenda dei PIP, il finanziamento dei centri antiviolenza, le norme di garanzia per le proroghe dei contratti degli enti locali, una prima boccata di ossigeno per i lavoratori delle IPAB, la norma per l’avvio dei processi di valorizzazione e salvaguardia del patrimonio Liberty, i fondi per quanto non bastevoli per i dipendenti delle ex province ed i fondi per completare le giornate lavorative del comparto forestale.
E’ stato fatto uno sforzo immane per assicurare serenità a quanti più possibile, a fronte dello stato di criticità delle finanze regionali su cui soggiacciono ancora inascoltate le legittime richieste presso il governo nazionale”. 
Conclude il capo gruppo dei popolari e autonomisti che – “La conferenza dei capi gruppo in raccordo con il governo stabilirà il percorso per l’anno finanziario 2019 attraverso la legge di stabilità e il suo collegato dove affronteremo in maniera più organica possibile tutte le emergenze procedendo altresì alle prime vere risorse di settore.”     
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento