rotate-mobile
Ars / Santa Margherita di Belice

Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: "Via libera dall’Ars all’emendamento per ristoro danni della tromba d’aria"

La deputata annuncia uno stanziamento per il ripristino di alcune infrastrutture e per sostenere interventi privati

Via libera dall’aula dell’Ars, dove è in corso l’esame del disegno di legge di stabilità, all’emendamento che prevede lo stanziamento di un milione e duecentomila euro per far fronte ai danni provocati dalla tromba d'aria del 30 settembre scorso nella Valle del Belìce. Lo fa sapere in una nota la deputata di Forza Italia all’Ars e vicepresidente della commissione Bilancio, Margherita La Rocca Ruvolo, che ha proposto l’emendamento.

"Sono previsti - spiega la parlamentare regionale - interventi di ripristino delle infrastrutture e per il ristoro dei danni subiti dai privati, in modo particolare a Santa Margherita Belìce, già programmati dalle delibere della giunta 550 e 551 del 25 novembre 2022. Con l’emendamento, approvato prima in commissione Bilancio e oggi in aula, si è autorizzata la spesa a valere sui fondi della politica Unitaria di coesione. Ringrazio il governo regionale e i colleghi deputati per aver accolto la mia proposta che consentirà in tempi brevi di ripristinare le infrastrutture danneggiate e dare un minimo di sollievo agli agricoltori e agli imprenditori dei comuni belicini che hanno subito danni dalla tromba d’aria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: "Via libera dall’Ars all’emendamento per ristoro danni della tromba d’aria"

AgrigentoNotizie è in caricamento