rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Politica Porto Empedocle

Toninelli e Carmina puntano sul porto: "Questa città è un diamante grezzo"

Il sindaco: "Sono tornata a chiedere l’inserimento nel comitato di gestione. Ci sono tanti milioni di euro in gioco"

S’è parlato del porto, della ferrovia, ma anche dei lavori di manutenzione che, fra pochissimo, partiranno sui viadotti Spinola, Salsetto e Torrente Re. Il ministro alle Infrastrutture, Danilo Toninelli, ha concordato su quello che veramente Porto Empedocle è: “Un diamante grezzo su cui puntare”.

Toninelli a Porto Empedocle: "Presenteremo un dossier sulle emergenze"

“E’ stata la dimostrazione concreta dell’attenzione verso Porto Empedocle – ha commentato il sindaco Ida Carmina - . Perché questa città è snodo di tante infrastrutture che dipendono proprio dal ministero. Il nostro porto è l’unico di rilevanza nazionale sul fronte Sud-Occidentale. Sono tornata a chiedere l’inserimento di Porto Empedocle nel comitato di gestione perché questa città e Termini Imerese, pur essendo inseriti quali autorità portuale di sistema, non fanno parte del comitato di gestione. E questo perché non siamo porti di capoluogo di provincia. Come si suol dire ‘lontano dagli occhi, lontano dal cuore’, ecco perché forse fino ad ora non abbiamo ottenuto le giuste attenzioni. Ci sono tanti milioni di euro in gioco e noi abbiamo intenzione di farlo sviluppare il nostro porto”.

A Porto Empedocle si parla, già da un po’, di rinnovo delle motonavi per Lampedusa, ma anche dell’istituzione di un traghetto per Malta. “Abbiamo parlato con il ministro anche delle strade e dei ponti e Toninelli ha ribadito che starà con il fiato sul collo all’Anas – ha continuato a raccontare il sindaco Carmina - . La mia amministrazione è stata insistente, lo ha fatto per la salvaguardia dei cittadini, e i lavori di manutenzione partiranno presto. Ho evidenziato anche il problema del passaggio dei camion e in linea con la volontà dichiarata dal ministro far incamerare le strade provinciali all’Anas, ho chiesto che i mezzi pesanti, superiori a 19 tonnellate, vengano fatti passare da Fauma che è una strada provinciale. Certo non potranno passare da dentro il centro di Porto Empedocle”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toninelli e Carmina puntano sul porto: "Questa città è un diamante grezzo"

AgrigentoNotizie è in caricamento