Nobile e Sollano: "Pulire tombini e caditoie a San Leone e in città"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Su segnalazione dei cittadini e verificato dagli stessi consiglieri Teresa Nobile e Alessandro Sollano, si è constatato come a San Leone e nello specifico sul Lungomare Falcone-Borsellino vi siano notevoli problemi legati ai tombini.
Continuano infatti i problemi a San Leone, anche in estate i tombini non danno tregua, di solito un problema legato alle prime piogge intense, adesso (da un po’ di tempo in verità) il problema è presente in tutte le stagioni. I tombini saltano e i liquami si riversano per strada, il cattivo odore invade il Lungomare che dovrebbe essere, soprattutto in estate, il fiore all’occhiello di Agrigento. Amareggiati risultano essere i tanti ristoratori presenti sul lungomare Falcone- Borsellino, così
come lo sono i turisti che si trovano a San Leone oltre ai tanti cittadini residenti e non.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento