Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica

Esenzione dal ticket, Catanzaro: "Regione proroghi scadenza per evitare caos"

Il deputato regionale del Pd: "Abbiamo il dovere di restare vicini a queste famiglie"

"Facendomi ancora una volta portavoce del grido di aiuto, proveniente dalle istituzioni locali e territoriali, chiedo con forza al governo regionale di compiere un gesto di vicinanza e di sostegno concreto a quanti, più di altri, stanno vivendo sulla propria pelle gli effetti devastanti della crisi derivante dalla pandemia, assumendo la determinazione di spostare la scadenza dei termini per l'esenzione del ticket presso le ASP siciliane dal 31 ottobre al 31 dicembre del 2020".

Lo ha detto il parlamentare regionale del Partito Democratico, Michele Catanzaro, per il quale "è assolutamente indispensabile assumere tutte quelle misure capaci concretamente di dare ristoro e supporto alle fasce deboli della società siciliana".

Catanzaro aggiunge: "Oggi più che mai, a beneficiare dell'esenzione dal ticket sanitario sono coloro i quali soffrono in modo più drammatico i morsi della crisi: sono gli anziani, che ogni giorno necessitano di cure costanti; sono i poveri e disagiati, che senza l'esenzione dal ticket non potrebbero garantire cure e assistenza per sé e per la proprie famiglie; a queste persone, che dal lockdown ad oggi non hanno visto la loro condizione aggravarsi sensibilmente, il governo regionale ha il dovere di offrire vicinanza e solidarietà".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esenzione dal ticket, Catanzaro: "Regione proroghi scadenza per evitare caos"

AgrigentoNotizie è in caricamento