rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Politica

Terra dei fuochi? Gibilaro: "Joppolo non è nella Valle dei Templi"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Traendo spunto dalla recente notizia che vede " una sorta di terra dei fuochi a pochi passi dalla Valle dei Templi",ritengo,opportuno e doveroso porre all’attenzione dell’opinione pubblica in generale,alcuni semplici spunti di riflessione. Fortunatamente ad Agrigento, siamo tutti uguali e tutti diversi, infatti ci sono persone che quotidianamente lavorano anche in silenzio per migliorare la Città e persone che verosimilmente quotidianamente la denigrano con  grave pregiudizio nazionale con fatti che non corrispondono al vero. 

Ora, cari Agrigentini capaci di capire, corrisponde al vero la notizia che "una sorta di terra dei fuochi del Comune di Ioppolo Giancaxiosi si  trova a pochi passi dalla Valle dei Templi? 
Sicuramente no. 

Credo sia venuto il momento di farne una questione sì locale , ma anche e soprattutto una “questione morale" .
Non è tollerabile il silenzio della Politica a partire dal Primo Cittadino della città di Agrigento, fino ad arrivare ai Deputati Nazionali, Regionali nonché ai consiglieri comunali, tranne ché, per questi, la Valle dei Templi si trova al Comune di Ioppolo Giancaxio! 
La politica oggi, più che mai, deve prendere posizione, ha il dovere di difendere la città di Agrigento e la Valle dei Templi di fronte a tali affermazioni. 

Per me "una sorte di terra dei fuochi" (ove è in corso un'indagine),ad onor del vero e della completa intelligenza, non si trova a pochi passi dalla Valle dei Templi, ma verosimilmente in un altro Comune! 
Così è se vi pare, diceva Luigi Pirandello. 
Gerlando Gibilaro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terra dei fuochi? Gibilaro: "Joppolo non è nella Valle dei Templi"

AgrigentoNotizie è in caricamento