Sabato, 25 Settembre 2021
Politica

Tasse di scopo, Mani Libere: "Ne venga sospeso il pagamento"

Il movimento sostiene che gli introiti vengono al momento utilizzate non per le finalità per cui sono nate

"Venga sospeso il pagamento delle tasse di scopo visto che non possono essere spese come detta la legge".

A chiederlo è il movimento Mani Libere. "Che fine hanno fatto o che fine faranno (se non spesi) i 4 milioni di euro accumulati con la imposta di soggiorno e tassa di stazionamento? L'amministrazione comunale, sulla falsa riga della vecchia, continua a riunire la  Consulta del turismo, ma per decidere poi di fare ciò che dice il capo e visto che si possono spendere solo pochi dei 4 milioni di euro accumulati, si spendono in assoluto contrasto con la consulta. L'Amministrazione spieghi alla città che fine faranno i soldi se non spesi e dica qual' è il “cavillo burocratico” per il quale non si possono spendere i fondi che potrebbero migliorare di molto i servizi al turismo".

Il movimento sostiene, nel dettaglio che i soldi delle tasse di scopo "se non spesi finiscono nel calderono del bilancio e tappano i buchi creati da chi amministra anche per pagare le indennità che ad Agrigento hanno raggiunto cifre storicamente mai raggiunte", anche se si tratta di entrate vincolate. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasse di scopo, Mani Libere: "Ne venga sospeso il pagamento"

AgrigentoNotizie è in caricamento