Giovedì, 17 Giugno 2021
Michele Sodano
Politica

Michele Sodano: "Musumeci fa risorgere l'assessore indagato"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Trovo totalmente inopportuna la scelta del Presidente Nello Musumeci di riabilitare a livello politico Ruggero Razza. L'ex Assessore alla Sanità Siciliana è tutt'ora indagato perché, secondo gli inquirenti, avrebbe utilizzato il suo ruolo, per “armonizzare” i numeri dei morti covid, consentendo alla Sicilia di rimanere in zone meno restrittive, pur non sussistendone le condizioni.

Dalle intercettazioni telefoniche Razza chiede di “spalmare i morti”. Subito dopo l'apertura delle indagini, a seguito di clammoroso sollevamento popolare, Razza si dimise dalla carica di assessore. Oggi, però, a tre mesi da quella tremenda pagina di storia siciliana, Musumeci ha ben pensato di reinserirlo. Sì, proprio così: Razza torna al suo posto, a occuparsi di sanità, sulla stessa poltrona da cui scandiva “spalmare i morti”.

Musumeci si è poi limitato a una dichiarazione incommentabile e umiliante per ogni cittadino italiano “Razza è indagato come tanti altri all’Assemblea Regionale Siciliana”.

Che vergogna. La Sicilia merita di più.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michele Sodano: "Musumeci fa risorgere l'assessore indagato"

AgrigentoNotizie è in caricamento