Sfiducia mancata al sindaco, Arci: "Favara va governata"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Alla notizia del passaggio all'opposizione dei sette consiglieri 5S, avevamo chiesto un'assunzione di responsabilità a tutti gli attori coinvolti (onorevoli compresi). Per quanto ci riguarda, viste le condizioni in cui versa la città e vista la nostra storia, con tutti gli scontri avuti in passato con questa amministrazione, avremmo voluto la sfiducia. Ma, nonostante ce ne fossero le condizioni, almeno sulla carta, non è arrivata. Quindi, presumibilmente, si andrà avanti così fino a fine legislatura. A questo punto non possiamo che augurarci, in questi ultimi 19 mesi che ci separano dal voto, un netto cambio di passo. I favaresi non possono aspettare che, all'interno del Palazzo di Città, si risolvano soltanto beghe di natura politica. Favara va governata... ed i problemi sul campo sono tanti! Infine, vogliamo sperare che, d'ora in avanti, l'amministrazione tenga un po' più in considerazione tutte quelle associazioni che si impegnano, sul campo, per ambire ad un cambiamento in positivo, ascoltando le loro istanze e cercando di creare delle sinergie positive, con l'obiettivo comune di far crescere il nostro territorio. Perché noi ci siamo stati, ci siamo e continueremo ad esserci, a prescindere, per la nostra città, ma tutto ciò non guasterebbe.

                                                             

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento