rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica Porto Empedocle

"Una marcia contro la sfiducia", Ida Carmina chiama in piazza i sostenitori

La mozione, già depositata nei giorni scorsi, potrebbe essere discussa già nella prima decade di aprile: ci sarebbero i voti per chiudere questa esperienza amministrativa

La mozione di sfiducia è ormai depositata e potrà essere discussa già la prima settimana di aprile, ma dall'Amministrazione comunale di Porto Empedocle è partita una vera e propria "controffensiva" nel tentativo di raccogliere quantomeno il necessario consenso popolare per fare "pressione" sulle opposizioni.

Così, dopo l'annuncio dell'arrivo dei quasi 5 milioni di euro da parte del Ministero dell'Interno (che serviranno comunque a tappare solo una parte dei numerosi debiti fin qui contratti per le spese diciamo "ordinarie" dell'amministrazione), e dopo una lunga sequela di video sui social nei quali si annunciavano le iniziative in corso, adesso arriva la convocazione di una vera e propria "marcia" di solidarietà al sindaco.

E' il giorno della sfiducia al sindaco Ida Carmina

L'iniziativa è convocata per il prossimo 31 di marzo a partire dalle ore 11. I partecipanti si sono dati appuntamento nei pressi della banca Unicredit e da lì raggiungeranno il Municipio dove si terrà un incontro pubblcio alla presenza dell'amministrazione Carmina.

L'appello di Michele Sodano: "E' il sindaco della gente, è dannoso mandarla via"

Altre due manifestazioni, una di segno opposto all'altra, si erano tenute nei mesi scorsi: una sosteneva Carmina, l'altra era finalizzata a chiederne le dimissioni. Insomma, in attesa che il Consiglio comunale decida, a Porto Empedocle la politica è tornata questione di "piazza" (più o meno social).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una marcia contro la sfiducia", Ida Carmina chiama in piazza i sostenitori

AgrigentoNotizie è in caricamento