Il senatore Marinello: "Villa comunale Scaturro? Interventi vicini"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Sono sempre più vicini gli interventi straordinari nell’area verde della Villa comunale Scaturro di Sciacca”. Lo comunica il senatore del Movimento 5 Stelle Rino Marinello che ha avviato, sin dal primo momento, le interlocuzioni necessarie tra gli uffici preposti regionali e il Comune di Sciacca, perché di questi lavori si occupasse il Dipartimento Regionale

dello Sviluppo Rurale e Territoriale, e nello specifico l’Area 3 - Programmazione, Innovazione e Supporto allo Sviluppo.

“Adesso, - continua il senatore Cinquestelle - invitiamo il nostro Comune e l’Ufficio Ecologia e Verde pubblico a fornire, quanto prima, tutti i documenti richiesti dal Dipartimento regionale, tra questi: i dati catastali; la verifica dello stato dei luoghi; gli interventi occorrenti al miglioramento del complesso e la fattibilità dei medesimi, tenuto conto delle peculiarità che lo caratterizzano e dei vincoli ai quali è sottoposto. Inoltre, viene richiesta una relazione corredata di rilievi fotografici, comprensiva dei cenni storici e della descrizione dei luoghi”.

“La stipula della convenzione con il Comune di Sciacca, in funzione dell’articolo 14 della legge regionale n.16 del 1996, – conclude Marinello – offrirà un beneficio a tutta la nostra comunità. Ringraziamo la collaborazione mostrata dal Dirigente Regionale del Dipartimento dello Sviluppo Rurale e Territoriale e di tutto lo staff per la disponibilità e concretezza nel portare avanti questa lodevole iniziativa che ha un solo obiettivo, quello di rendere ‘degno’ un giardino pubblico, ridare l’antico splendore e restituirlo alla fruizione dei cittadini. Si tratta di una Villa di alto valore storico e che riveste particolare interesse sotto il profilo paesaggistico ed ambientale”.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento