menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti, appello del M5s: "Vogliamo tutti i servizi previsti, nessuno escluso"

Lettera al direttore esecutivo del contratto: "Non c'è traccia di alcuni servizi regolarmente pagati dai cittadini"

“Il Piano Aro e il contratto con le ditte va fatto rispettare. Per questo motivo ho scritto ieri all’ingegnere Giuseppe Di Martino, il neo direttore esecutivo del contratto, segnalandogli alcuni dei servizi dei quali i cittadini ad oggi non hanno traccia ma che già hanno pagato“. Lo dice Teresa Bilello del M5s di Sciacca.

"Ricordiamo - aggiunge - che il “laboratorio Aro del M5S, composto da diversi attivisti del movimento e da me stessa da oltre un anno lavora sul contratto di affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti e in questo anno ha rilevato moltissime incongruenze  denunciandole agli organi competenti (senza ricevere risposte) e rendendole pubbliche a mezzo stampa al fine di informare i cittadini che dimostrano di apprezzare il nostro lavoro".

L'esponente del Movimento di Grillo e Di Maio chiede "dove sia quella campagna di sensibilizzazione che le ditte avrebbero dovuto attuare sin dall’inizio del servizi. E ancora dove siano le postazioni di telecamere mobili che dovrebbero monitorare lo stato di abbandono dei rifiuti nonchè gli eco-point, la piattaforma ecologica, il potenziamento del servizio estivo di raccolta, i contenitori per la raccolta di rifiuti particolari (pile, farmaci e oli esausti), i contenitori dotati di calotta con controllo degli accessi e tanto altro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento