L'INTERVENTO: Schembri: "Adesso pensiamo a lavorare"

Il componente del direttivo provinciale del movimento politico-culturale “I Lealisti”, Francescochristian Schembri, interviene a margine della situazione politica alla Provincia  regionale di Agrigento.

“"Il quadro politico e le chiarificazioni che ieri sono avvenute in sede di vertice di maggioranza alla presenza dei responsabili politici di Mpa, Pd, Fli, Udc e Forza del Sud
- ha detto - hanno ancora una volta mostrato come la Provincia regionale di Agrigento, guidata dal presidente Eugenio D'’Orsi, ha piena fiducia e appoggio al fine di consolidare e rafforzare gli obiettivi del programma politico provinciale”. Le strumentalizzazioni –- afferma Schembri -– da parte di qualche esponente, non hanno a che fare nulla con la “Politica” e vengono artificiosamente strumentalizzate per colpire il presidente D’orsi, “reo” di avere reso l'’ente Provincia una istituzione dedita al risanamento delle “casse” della Provincia”. Se qualcuno accusa di “ribaltonismo”, vorrei chiedere alla cittadinanza come definire coloro che (dall’'alto dei loro incarichi di governo nazionale e regionale) hanno tradito le aspettative e le speranze di tanta gente che oggi vede solo un peggioramento degli atavici problemi che questo territorio soffre”. Ora -– continua Schembri - si auspica che anche le forze d’opposizione possano, nell’'esclusivo interesse della cittadinanza, lavorare e contribuire con l’attuale amministrazione a far crescere un territorio bisognoso di tanti interventi”. Per questo auspico che su importanti battaglie, quali quelle per l’'aeroporto e le infrastrutture in genere, le politiche sociali, giovanili e universitarie, ci siano un sostegno “fattivo” che vada al di là della becera politica finalizzata all’annientamento personale dell’avversario politico”. All’'uopo -– conclude Schembri –- invito il presidente della Provincia a continuare sulla strada intrapresa e a rinvigorire l’azione politica provinciale da anni vessata da scellerate scelte di governo che hanno portato il nostro territorio ai risultati cui tutti noi conosciamo"”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento