menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Comune di Ribera

Il Comune di Ribera

Scarichi fognari e grondaie a Ribera, interrogazione di Benedetto Vassallo

Dopo aver ricevuto numerose segnalazioni in merito alle cattive condizioni dei tombini ed aver verificato personalmente che alcuni risultano addirittura completamente otturati, il consigliere comunale scrive all'amministrazione

Dopo aver ricevuto numerose segnalazioni in merito alle cattive condizioni dei tombini ed aver verificato personalmente che alcuni risultano addirittura completamente otturati, il consigliere comunale di Ribera Benedetto Vassallo scrive all'amministrazione per sensibilizzare in merito alla urgente necessità di verificare sia lo stato degli stessi che quello di tutte le grondaie e degli scarichi fognari pubblici, disseminati sul territorio, al fine di prevenire ed evitare il possibile ripetersi di allagamenti e inconvenienti come quelli avvenuti durante lo scorso autunno. 

"Un’attenta supervisione delle condutture di scarico accompagnata da una accurata manutenzione e dalla rimozione delle eventuali ostruzioni - scrive Vassallo - è assolutamente necessaria e dovrebbe essere effettuata in via preventiva in modo da limitare gli effetti distruttivi delle calamità naturali. I preparativi per il sesto 'Pizza Fest' non possono costituire l'unica attività dell'Amministrazione che ha invece il dovere di tutelare il territorio e la sicurezza dei cittadini. Al fine di avere adeguate risposte a quanto sopra esposto - conclude - il sottoscritto interroga l’assessore al ramo ed il sindaco al fine di sapere se sono state svolte adeguate attività di monitoraggio e manutenzione dei tombini e delle grondaie ricadenti nel nostro territorio; se sono state riscontrate particolari criticità al fine di poterne dare opportuna notizia all’intero Consiglio Comunale consentendo allo stesso di pianificare con opportune coperture di bilancio futuri interventi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento