rotate-mobile
Politica

Consorzi di bonifica, Savarino: "Finanziati nuovi progetti, agricoltura tira un sospiro di sollievo"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Abbiamo seguito con molta apprensione la vicenda dei 31 progetti presentati dal Consorzio di bonifica che inizialmente erano stati considerati non ammissibili per errori nel caricamento telematico o per alcune carenze documentali. Avere avuto maggiore tempo per l’istruttoria ha permesso di integrare carenze e imprecisioni e oggi molti dei 31 progetti sono stati rivalutati come ammissibili. Per quanto riguarda la copertura finanziaria, il Ministero interverrà con 30 milioni di euro, la restante parte – grazie a una delibera del Presidente Schifani su proposta dell’Assessore Sammartino, che ringrazio, – sarà finanziata attraverso l’utilizzo di fondi europei a disposizione della Regione Siciliana. La provincia di Agrigento sarà oggetto di significativi interventi, penso alla diga Castelli a Naro o alla diga San Giovanni. Alcuni progetti, come quello relativo al Gibbesi, richiedono di essere ancora attenzionati: ho già chiesto un incontro in proposito con l’Assessore Sammartino, il dirigente Cartabellotta e i vertici dei consorzi di bonifica.
Faremo ogni sforzo per garantire infrastrutture moderne e appropriate a servizio del comparto agricolo siciliano e usare la risorsa idrica in maniera efficiente nei terreni coltivabili".

Lo dice in una nota la deputata Giusi Savarino.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consorzi di bonifica, Savarino: "Finanziati nuovi progetti, agricoltura tira un sospiro di sollievo"

AgrigentoNotizie è in caricamento