Nominata la Giunta ed eletto il presidente del Consiglio: ecco chi sono

L’Esecutivo del secondo mandato di Cacciatore è composto dagli assessori Teresa Giambartino, Alberto Madonia e Ignazio Schillaci

La nuova Giunta di Santo Stefano Quisquina

L’Esecutivo è già al lavoro. Si sta riorganizzando, verso nuovi traguardi, la macchina amministrativa: uffici e servizi dell’area tecnica soprattutto ed è stato avviato – visto che la discarica è chiusa - il monitoraggio dell’affaire rifiuti.

La Giunta del rieletto – e con il 79 per cento – sindaco di Santo Stefano Quisquina, Francesco Cacciatore, si è insediata, davanti al segretario comunale Rosalia Giacchino, venerdì. Ieri, risultava essere già all’opera. Cacciatore, dopo il successo della lista civica “Avanti con progetto comune”, non ha perso tempo ed ha nominato e assegnato le deleghe ai suoi tre assessori. Eletto, nella serata di venerdì, anche il presidente del consiglio comunale. Carica che è stata affidata a chi già l’aveva nel precedente mandato: Enzo Greco Lucchina. Per Greco Lucchina si tratta, dunque, di una sorta di riconferma.

L’Esecutivo del secondo mandato di Cacciatore è composto dagli assessori Teresa Giambartino, Alberto Madonia e Ignazio Schillaci. All’insegnante Teresa Giambartino, nominata anche vice sindaco, sono stata affidate le deleghe per le Politiche sociali e della Famiglia, Pubblica istruzione, Beni culturali e Attività  produttive. Giambartino è stata – e con un risultato mai raggiunto a Santo Stefano Quisquina: ben 900 preferenze – la prima eletta al consiglio comunale.  

Ad Alberto Madonia sono state assegnate le deleghe per Sport,Turismo e Spettacolo, Politiche giovanili, Rapporti con le associazioni, Servizi ambientali e Decoro urbano. A Ignazio Schillaci invece sono andati i Lavori Pubblici, l’Urbanistica, la Pianificazione territoriale, Beni Comuni e Viabilità. Il sindaco Francesco Cacciatore ha trattenuto le deleghe al Personale, Polizia municipale, Efficienza della macchina amministrativa e Processi partecipativi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella seduta consiliare di insediamento e giuramento dei consiglieri eletti - tenutasi nella serata di venerdì – è stato eletto il presidente dell’Assise Enzo Greco Lucchina ed il vice presidente: Massimo Messina con gli otto voti favorevoli della maggioranza che sostiene l’amministrazione Cacciatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento