Sant'Angelo Muxaro, il vice sindaco si è dimesso: s'è aperto il "toto" assessori

Salvatore Barba ha lasciato l'incarico, dopo circa 18 mesi, per "sopravvenuti impegni di lavoro e di famiglia"

Salvatore Barba, vice sindaco di Sant'Angelo Muxaro, si è dimesso. Dopo 18 mesi dalla nomina, fatta dal sindaco Angelo Tirrito, l'amministratore - che aveva le deleghe a Bilancio e Contabilità, Informatizzazione e Digitalizzazione della pubblica amministrazione - ha lasciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le motivazioni che hanno portato Barba a lasciare l'incarico sono legate a sopravvenuti impegni di lavoro e di famiglia. Il sindaco Angelo Tirrito ha preso atto delle dimissioni ed ha ringraziato Salvatore Barba per l'impegno profuso e la valida collaborazione nell'attività amministrativa. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Aurelio Leto, ha espresso rammarico per la sicura e valida attività amministrativa posta in essere dall'assessore. Le deleghe affidate a Barba, per il momento, ritornano nella sfera di competenza del sindaco. Da adesso inizia il toto assessore. Sarà un politico o un tecnico? Sarà un uomo o una donna? Di sicuro il nuovo assessore avrà un compito non facile, se ad esso verranno date le stesse deleghe del dimissionario, in quanto cardine di una sana amministrazione è il mantenimento degli equilibri di bilancio. Bilancio che l'assessore Barba insieme con l'intera amministrazione è riuscito a mantenere nell'alveo del pareggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento