rotate-mobile
Politica

Nuova casa di comunità a Cammarata grazie ai fondi del Pnrr, Savarino ringrazia l’assessore Razza

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“Sulla provincia di Agrigento si lavora per addizione e non per sottrazione. Per questo ringrazio l’assessore alla salute Ruggero Razza”: questo il commento di Giusi Savarino alla notizia che anche Cammarata con i fondi del Pnrr avrà la sua casa di comunità. “Sono lieta che l’assessore Razza abbia accolto tempestivamente la mia richiesta di aggiungere al piano presentato dall’Asp per la provincia di Agrigento una casa di comunità nel comune di Cammarata senza privare, nel farlo, altri territori dell’entroterra agrigentino.

Ciò significa che anche le aree montane, grazie al pnrr, potranno contare su una offerta sanitaria di grande livello. Sono convinta, infine - conclude Savarino - che il pnrr potrà essere l’occasione per costruire nuove professionalità in ambito sanitario e l’opportunità per creare nuovi posto di lavori, senza dimenticare la stabilizzazione dei tanti lavoratori assunti nella fase emergenziale senza i quali non sarebbe stato possibile fronteggiare la pandemia. Ho anche chiesto all’assessore di inviare a tutte le Asp una direttiva affinché nei concorsi, anche in quelli a tempo determinato si tenga conto della norma prevista dalla legge 9/2020 che assegna maggiore punteggio ai precari assunti durante l’emergenza epidemiologica, siano essi sanitari, amministrativi o informatici - conclude l’onorevole - evitando così che alcune Asp bandiscano concorsi senza prevedere questa disposizione”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova casa di comunità a Cammarata grazie ai fondi del Pnrr, Savarino ringrazia l’assessore Razza

AgrigentoNotizie è in caricamento