Politica

San Leone invasa dalle sterpaglie, Sollano e Nobile: "Urgono interventi"

I consiglieri chiedono all'Amministrazione di "attivarsi con urgenza affinché si adottino provvedimenti e adempimenti tesi al ripristino della pubblica incolumità"

"Il quartiere di San Leone è in stato di abbandono, e non è la prima volta che la frazione balneare appare ancora una volta trascurata in ogni sua via. Non si può più accettare una situazione del genere,sia per quanto riguarda l’intera Città che la suddetta zona estiva, non è corretto per i tanti residenti e non lo è per i turisti presenti".

A denunciarlo, i consiglieri comunali Teresa Nobile e Alessandro Sollano. "Non chiediamo una rinascita del lungomare - continuano - ma solamente una pulizia ormai non più ordinaria, ma straordinaria dell’intera zona. Chiediamo che questo venga fatto con urgenza, poiché siamo oramai entrati nella stagione estiva da un bel po’, questi interventi andavano fatti tempo addietro, ma adesso basta perdere tempo".

Per tutto questo i consiglieri Sollano e Nobile chiedono all’Amministrazione di "attivarsi con urgenza affinché si adottino provvedimenti e adempimenti tesi al ripristino della pubblica incolumità, predisponendo con estrema urgenza un lavoro di pulizia della suddetta zona, avendo cura di rendere nuovamente percorribili i marciapiedi evitando che tale situazione possa essere causa di pericolo per i tanti cittadini che si trovano a percorrerli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Leone invasa dalle sterpaglie, Sollano e Nobile: "Urgono interventi"

AgrigentoNotizie è in caricamento