Sagra del mandorlo in fiore 2013, ticket di ingresso in città

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Intervento del capogruppo al Consiglio comunale di Grande sud, Davide Lo Presti, riguardo le possibili misure da adottare la la prossima Sagra del mandorlo in fiore di Agrigento.

 "Alla luce delle  notevoli difficoltà economiche emerse anche in questa edizione 2012  della Sagra del Mandorlo in Fiore, in merito alla reperibilità dei fondi,  evento di enorme rilievo che dovrebbe dare alla città una boccata  di irrinunciabile  ossigeno all’economia , ritengo che vada introdotto già a partire dal prossimo anno  un ticket di ingresso in città nella giornata conclusiva, denaro che dovrà poi obbligatoriamente essere reinvestito in servizi aumentando la qualità delle prestazioni,  specchio di efficienza. Balza agli occhi di tutti i cittadini come i camper nei giorni del mandorlo ( e non solo) invadono le strade della città in particolare la zona costiera, addirittura accanto agli alberghi, arrecando danno economico e di immagine.  Invito pertanto, il sindaco Marco Zambuto a stipulare immediatamente una convenzione con gli operatori  del settore e gestori di campeggi affinché anche i turisti che attualmente non portano alcun beneficio economico contribuiscano alla economia della città, regolando  la loro permanenza in modo ordinato. Si invita altresi di pubblicizzare il divieto di sosta per i camper in tutta la città con l’indicazione dei campeggi e delle aree autorizzate".

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento