menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roberta Zicari

Roberta Zicari

Ribaltone al Consiglio comunale, Roberta Zicari nuovo componente di aula "Sollano"

Il Tar ha accolto il ricorso presentato dall'avvocatessa candidatasi con "Diventerà bellissima" che però per un problema di conteggi era rimasta fuori dal cerchio degli eletti

Roberta Zicari, avvocatessa candidatasi nelle liste di "Diventerà bellissima" alle scorse elezioni amministrative ad Agrigento aveva diritto a sedere in aula "Sollano" da cui è rimasta fuori per un errore di trascrizione dei voti. A sancirlo ufficialmente è stato adesso il Tribunale amministrativo regionale, cui la giovane si era rivolta con il patrocinio degli avvocati Girolamo Rubino e Giuseppe Impiduglia.

L’Ufficio Elettorale, in particolare, aveva attribuito al candidato Tuttolomondo (poi nominato anche assessore) 257 voti complessivi a fronte dei 252 voti assegnati alla Zicari, che però ne aveva in realtà incassati una ventina in più nella sezione 36, che però non sono stati poi riportati. Zicari quindi ha fatto registrare 275 preferenze ed è consigliere comunale. Il giuramento si terrà nella prossima seduta.


“Dispiace che per un errore così banale, facilmente rinvenibile, si siano creati equivoci e che per avere chiarezza ci sia stato bisogno di ricorrere al Tar - è il commento della deputata regionale Giusi Savarino -. I miei auguri all’amica Roberta Zicari, che possa ritrovare oggi il suo naturale entusiasmo. Sono certa che, insieme a Claudia Alongi, sapranno far valere gli ideali di #diventeràbellissima, con la passione e la determinazione di noi donne".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento