rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Ars

Province regionali, Catanzaro: "Basta tentennamenti del governo"

Il capogruppo del Pd sollecita la reintroduzione degli enti locali: "Questi ritardi si ripercuotono sui servizi"

"L’incertezza ed i ritardi del centrodestra che hanno caratterizzato l’lter di transizione tra Province e Liberi Consorzi torna ad essere il motivo dominante della controriforma che dovrebbe ripristinare gli enti intermedi. Il presidente Schifani non ceda ai tentennamenti e trovi le risorse necessarie a finanziare l’operazione”. Lo dice Michele Catanzaro capogruppo del Pd all’Ars.

"All’inizio di questa legislatura il Pd ha presentato all’Ars un disegno di legge per l’istituzione delle Provincie. Una scelta, la nostra, determinata dalla necessità di colmare un vuoto riorganizzando il sistema degli enti locali in Sicilia. A distanza di mesi e dopo innumerevoli annunci in pompa magna è ancora tutto sulla carta. Un ritardo grave - conclude Catanzaro - che si ripercuote  su tutti quei servizi e quelle funzioni che in questi anni sono stati abbandonati, dalla viabilità all’edilizia scolastica degli istituti superiori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Province regionali, Catanzaro: "Basta tentennamenti del governo"

AgrigentoNotizie è in caricamento