rotate-mobile
Politica

Disservizi sulle corse dei bus per gli studenti pendolari, Castronovo (Pd): “Garantire il diritto allo studio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

È inaccettabile che a causa dei gravi disservizi delle autolinee che gestiscono le corse scolastiche gli studenti di Palma di Montechiaro che frequentano gli istituti siti ad Agrigento e nella zona di Calcarelle, di Aragona e di Licata siano costretti a subire forti limitazioni alla propria istruzione“: lo dichiara Mario Castronovo, segretario PD Palma di Montechiaro e componente della direzione regionale.

“Autobus in ritardo e troppo affollati”: studenti e genitori protestano per l’inefficienza dei trasporti pubblici

”Come segnalano diversi genitori - aggiunge Castronovo - gli autobus sono stracolmi, le corse in super ritardo, gli studenti spesso restano a piedi alle fermate e vengono recuperati, quando possibile, in extremis dai genitori arrivando a scuola ormai a lezioni iniziate. I disservizi riguardano anche le corse di rientro pomeridiane, anch’esse in ritardo, creano un ulteriore disagio per gli studenti che si ritrovano costretti ad attendere per ore e per i genitori che ancora una volta si ritrovano a doversi spostare per permettere il rientro a casa dei propri figli.

Nel pomeriggio i pullman sono stati soppressi lasciandone solo uno alle 14.30 ed uno alle 18.30. Invivibile la situazione per la situazione studentesca, Le conseguenze giornalmente sono pesanti: entrate in ritardo degli studenti, segnalazione di assenza che devono essere giustificate, assenza nelle prime ore di scuola quando vengono svolti test e interrogazioni, giustificazione al lavoro di genitori con scalo di ore di permessi e segnalazioni all’ufficio dipendenti.

Non è più tollerabile che gli studenti di Palma di Montechiaro, solo perché pendolari, siano penalizzati fortemente durante il loro percorso formativo per via dell’ennesimo disservizio pubblico. Bisogna intervenire con urgenza per garantire il diritto allo studio. Proprio per queste ragioni abbiamo investito della problematica anche il gruppo parlamentare del PD all’Assemblea Regionale, che con prima firma del presidente del gruppo Michele Catanzaro (che ringraziamo per l’interessamento mostrato), ha presentato un’interrogazione parlamentare urgente al governo regionale, all’Assessore regionale delle infrastrutture e della mobilità per sapere quali azioni urgenti questo Governo intenda intraprendere ai fini della risoluzione delle criticità legate al servizio di trasporto pubblico locale fornito da S.A.L. Autolinee sulla tratte interessate".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disservizi sulle corse dei bus per gli studenti pendolari, Castronovo (Pd): “Garantire il diritto allo studio

AgrigentoNotizie è in caricamento