Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica

Rischi idrogeologici, disegno di legge di Catanzaro: "Si istituisca un fondo"

Il deputato regionale promuove un provvedimento normativo per prevenire e gestire le emergenze

"Relativamente al rischio idrogeologico, la Sicilia è tra le regioni italiane più a rischio. Su 390 comuni, ben 277 comuni della nostra Regione ricadono in aree soggette a rischio idrogeologico. Dati allarmanti che riguardano non solo il rischio di frane e alluvioni, ma anche il non meno preoccupante, dell’erosione costiera". Lo dice il deputato regionale Michele Catanzaro, firmatario di un disegno di legge in materia di "misure urgenti per la messa in sicurezza". 

Catanzaro aggiunge: "Il disegno di legge che si sottopone all’approvazione di tutte le forze politiche presenti all’Ars intende rivalutare e implementare la figura dei geologi e degli ingegneri naturalistici a tutti i livelli amministrativi. Ma ancora oggi, purtroppo, la nostra Regione non ha tra i suoi capitolati di spesa interventi in questa direzione, sebbene la tutela e la sicurezza del territorio costituisca un interesse prioritario della collettività, di cui la politica a tutti i livelli non può non farsi carico. Obiettivo del ddl presentato, riproposto tramite un emendamento nella finanziaria in corso di approvazione in Aula, è quello di colmare questa carenza".

Il ddl proposto, destina agli enti locali un “fondo prevenzione e gestione rischi geologici” con una dotazione finanziaria di 3 milioni di euro annui al fine della salvaguardia del territorio e la mitigazione dei rischi geologici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischi idrogeologici, disegno di legge di Catanzaro: "Si istituisca un fondo"
AgrigentoNotizie è in caricamento