rotate-mobile

Rigassificatore a Porto Empedocle, Musumeci: "La penisola ne ha bisogno, ma serve un compromesso per tutelare il paesaggio”

Il governatore dopo aver parlato con Enel annuncia un prossimo incontro con l'amministrazione comunale di Vigata

“Incontrerò i rappresentanti del Comune, ho già incontrato i responsabili di Enel, bisogna trovare il giusto punto di equilibrio. L'Italia ha bisogno di un rigassificatore, il nostro territorio ha bisogno di tutelare il contesto paesaggistico. Su come le due esigenze possano trovare una sintesi sarà compito della politica”. Così, dai microfoni di AgrigentoNotizie, ha parlato il presidente della Regione, Nello Musumeci sull'investimento da circa un miliardo di euro che Enel sarebbe pronta ad effettuare sul territorio di Porto Empedocle.

Sostanzialmente, il governatore dell'Isola non si dice né contrario e neanche favorevole alla realizzazione dell'impianto per il quale invece, sollevano barricate sia la Soprintendenza dei Beni Culturali e Paesaggistici di Agrigento e diverse associazioni ambientaliste del territorio.

Rigassificatore di Porto Empedocle, la Soprintendenza scrive all'Unesco: "Intervenite per salvare la Valle"

Video popolari

Rigassificatore a Porto Empedocle, Musumeci: "La penisola ne ha bisogno, ma serve un compromesso per tutelare il paesaggio”

AgrigentoNotizie è in caricamento