menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rifondazione comunista, Palumbo segretario provinciale

Rifondazione comunista, Palumbo segretario provinciale

Rifondazione comunista, Palumbo segretario provinciale

Al suo fianco la segreteria composta da Francesca Palumbo, Antonietta Marotta, Enza Russello...

Si è riunito domenica mattina il comitato politico di Rifondazione comunista a Favara. Scopo della riunione era quello di eleggere il segretario provinciale e di stabilire le strategie politiche del partito, dopo il congresso provinciale del 20 novembre tenutosi a Porto Empedocle. A guidare il partito sarà il consigliere comunale Antonio Palumbo.

Il consigliere, nonostante la giovane età, è da 17 anni che milita all’interno del partito. È stato per molti anni segretario cittadino della locale sezione di Favara dove si è distinto per le sue battaglie di carattere politico e sociale che gli hanno permesso di diventare consigliere comunale. Antonio Palumbo sarà il sesto segretario provinciale di rifondazione e succede a Giuseppe Federico che si era recato a Napoli in occasione del congresso nazionale del partito lo scorso 3 e 4 dicembre. Al suo fianco lavorerà una segreteria composta da Francesca Palumbo di Favara, Antonietta Marotta di Licata, Enza Russello di Favara, Manlio Fiore di Porto Empedocle e Carmelo Palumbo di Licata. È stato eletto tesoriere del partito Francesco Giancani, peraltro membro della segreteria del partito a Favara.

“Il nostro obbiettivo è quello di far crescere ulteriormente il partito in provincia di Agrigento, in modo da contribuire ad uno sviluppo fattivo della provincia di Agrigento” dichiara il neo consigliere provinciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento