Ribera, Pietro Pennica nuovo portavoce cittadino di Gioventù Nazionale

Il candidato al consiglio comunale nella lista di Fratelli d'Italia: "Entusiasta dell'incarico, coinvolgerò i giovani"

Da sinistra Gabriele Brunetto e Pietro Pennica

Il portavoce provinciale di Gioventù Nazionale, Gabriele Brunetto ha nominato Pietro Pennica, candidato al consiglio comunale nella lista di Fratelli d'Italia, portavoce della città di Ribera.

"Sono entusiasta - commenta - della nomina ricevuta, porterò avanti il mio compito con determinazione e nell'interesse della comunità riberese cercando di coinvolgere e sensibilizzare i giovani alla buona e sana politica, carattere distintivo di Gioventù Nazionale. Dopo l’imminente appuntamento elettorale ci metteremo a lavoro per creare un grande laboratorio politico giovanile a Ribera. Ringrazio sentitamente Giovanni Di Caro per avermi sostenuto e per aver fortemente voluto che io mi occupassi dei giovani del partito, di cui lui è coordinatore cittadino, e ringrazio  di cuore il Presidente Gabriele Brunetto per la fiducia accordatami". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il portavoce provinciale Gabriele Brunetto commnta: "Rivolgo i migliori auguri di buon lavoro a Pietro Pennica, siamo contenti di avere tra le nostre fila ragazzi per bene e di grande volontà come lui, siamo certi che sarà eletto alle prossime amministrative e che sarà in grado di rappresentare al meglio i giovani riberesi in consiglio Comunale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento